Menu Chiudi

Wiki Shore Jigging

Shore jigging italia jig
Wiki Shore Jigging, è semplicemente una roccolta di termini utilizzati spesso nella tecnica dello Shore Jigging, e pensata principalmente per il pescatore in erba che sta muovendo i primi passi all’interno di questa tecnica.
Spero possa esservi d’aiuto.


A:

Ago per jigging braid:Ago con una particolare punta, creato appositamente per la costruzione degli assist hook.

Alconite: Tipologia di pietra utilizzata per la costruzione degli anelli per le canne da pesca.

Annodatore: Serve generalmente per creare nodi di giunzione, in commercio ne esistono due tipi, uno per creare l’FG-Knot e uno per creare il PR-Knot.

Anello: O passante, è montato sulle canne da pesca, possiamo trovarli in diverse varianti in base al materiale del frame e al materiale della pietra, oltre che in svariate misure.

Apicale: L’ultimo anello che sta sulla vetta della canna.

Ardiglione: Chiamiamolo pure contro punta dell’amo, può essere sia interno che esterno, e dovrebbe aiutare a non far slamare il pesce.

Armatura: Filo d’acciaio o piccola lastra in metallo che attraversa il jig da un’estremità all’altra consentendolo di armare con amo singolo o ancoretta.

Assist Hook: Sistema composto da amo, jigging braid ed un eventuale solid ring. Puo essere singolo o doppio.

Azione della Canna: Per azione della canna si intende la rigidità che posside, da slow, ovvero molto morbida a fast, ovvero molto rigida.


B:

Bando: (trecciato in bando) quando il trecciato non è teso.

Bi-Componente: Colla o resina.

Bi-Materiale: Si intende generalmente un jig costruito con due materiali differenti.

Bocca di Lupo: Nodo utilizzato per armare gli assist hook su un solid ring.

Braid: Trecciato.


C:

Caduta: Per caduta si intende quando il jig cade verso il fondale marino.

Cappotto: Non effettuare nessuna caduta.

Carta olografica: Particolare carta, che può essere adesiva o non, che riflette la luce.

Casting: lancio.

Casting Jig: Esca metallica, generalmente costruita in piombo.

Casting Weight: Per casting weight si intende il rage dichiarato dalla casa madre lanciabile con una canna da pesca.

Catch & Relase: Catturare e rilasciare un pesce.

Ciano Acrilica: Tipologia di colla utilizzata per la costruzione degli assist hook e non solo.

Chain Knot: Particolare nodo utilizzato per collegare il fluorcarbon ad un solid ring.


D:

Dentone: Dentice

Drag: Per drag si intende la potenza frenante della frizione di un mulinello, e viene espressa in chilogrammi o libbre.


E:


F:

Finale: Nello Shore Jigging è la parte finale tra il trecciato e l’esca ed è in fluor carbon.

FG Knot: Nodo di giunzione tra fluorcarbon e trecciato.

Filo: Per filo si intende la sottigliezza o lo spessore del corpo dell’amo.

Flashing: Particolari filamenti che si aggiungono agli assist hook durante la loro costruzione.

Fluorcarbon: Particolare monofilo, “invisibile” in acqua, Rispetto ad un classico monofilo ha una resistenza maggiore all’abrasione.

Frame: Per frame si intende il telaio degli anelli, può essere costruito in vari materiali, generalmente è in titanio o acciaio.


G:

Gambo: Parte del corpo dell’amo.

Glowing: Con il termine glowing generalmente ci si riferisce parte del corpo del jig, che se esposto a luce sarà fosforescente al buio. Anche alcuni jigging braid in commercio sono glowing.

Grafica: L’insieme di colore e carta olografica presente sul corpo di un casting jig.

Guaina: Termo restringente, o termo retraibile, si utilizza per la costruzione degli assist hook, è un tubicino che ricopre il gambo dell’amo.


H:

Harpoon: Particolare jig con corpo dressato ed amo fisso.


I:

Inchiku: Esca metallica, con un particolare assist hook singolo o doppio, con un octopus.


L:

Libbre: Unità di misura americana, equivale a 0.45359237 kg, si arrotonda a 0,453 per semplicità di calcolo.

Light Jigging Hook: Amo molto leggero, generalmente a paletta, specifico per l’utilizzo con i casting jig.

Lola: Ricciola.

Long Jerk: Sbacchettata con la canna molto ampia.

Long Jig: Casting jig con un corpo molto allungato, in “genere” oppone meno resistenza sulle sbacchettate rispetto ad uno short jig.


M:

Misura Minima: Si intende per misura minima di legge, la lunghezza del pesce espressa in centimetri, che stabilisce quando il pesce può essere trattenuto.

Morsetto: Attrezzo che tiene fermo l’amo durante la costruzione degli assist hook.


N:


O:

Occhiello: Parte del corpo dell’amo.

Octopus: Artificiale in gomma, utilizzato come surplus sugli assist hook.

Off Set: Tipologia di innesto, la canna  si innesta nel manico e in genere viene definita 1+1 anzichè due pezzi.

Ossido: Composto chimico che aggredice generalmente il frame degli anelli e/o gli ami e ancorette.

OZ:Unità di misura america, in genere serve per indicare il peso delle esche o del casting weight delle canne. 1 oz è 1/16 di libbra, 28,35 grammi (28,3495231) che spesso viene arrotondato a 28 grammi per facilità di calcolo.


P:


Paletta: Parte del corpo dell’amo.

Palomar: Nodo utilizzato per connetere il fluor carbon a girelle, solid ring e snap.

PE: Unità di misura giapponese con la quale viene espresso il diametro del trecciato, nella sezione tutorial potrete trovare la tabella di conversione tra PE e mm.

Piede: Unità di misura Americana, utilizzata per indicare la lunghezza delle canne, un piede equivale a 30,48 centimetri.

Piombo: Materiale utilizzato per la costruzione dei casting jig.

Pollice: Unità di misura Americana, viene utilizzata per il indicare la misura delle esche e delle canne, ed un pollice equivale a 2,54 centimetri.

Plano: Sarebbe una nota azienda che produce anche cassettine molto utilizzate nella pesca, ma da molti viene eroneamente utilizzato questo termine per indicare una qualsiasi cassettina da pesca.

Power: Indica la potenza della canna, viene espressa da soft ad hard.

PR knot: Nodo di giunzione tra il fluorcarbon a trecciato.

Pro Staff: “Collaboratore” di un’azienda.

Punta: Parte del corpo dell’amo.


Q:


R:

Raffio: Asta con un uncino in metallo nella parte finale che serve per raffiare e salpare un pesce, generalmente di medie e grosse dimensioni.

Raffio Volante: Raffio attaccato ad una corda, che si collega al trecciato, serve per raffiare e salpare pesci da postazioni molto alte.

Rateo: Rapporto giro di manovella / giri del rotore di un mulinello.

Rastrellare: “Arare” il fondo o lavorare a contatto con il fondo con un jig.


S:


Sbacchettare: Muovere la canna per animare il jig.

Sboccare: Slamare il pesce.

Scappottare: Aver fatto una cattura ed essersi salvati dal cappottare.

Sfarfallare: Movimento che possiedono alcuni jig in caduta.

Sic: Tipologia di pietra utilizzata per la costruzione degli anelli per le canne da pesca.

Shore Jigging: Tecnica che prevede l’utilizzo dei casting jig come esca, e viene praticata prettamente da terra.

Short Jerk: Sbacchettata con la canna molto ampia.

Short Jig: Casting jig con un corpo corto e tozzo, in “genere” oppone molta più resistenza in acqua rispetto ad un long jig.

Snap: Moschettoncino utilizzato per connettere le esche al fluorcarbon.

Solid Ring: Anello metallico molto resistente, viene utilizzato per costruire assist hook o collegato  al fluor carbon.

Spigot: Tipologia di innesto utilizzato per la costruzione delle canne da shore jigging.

Spot: Luogo di pesca.

Split Ring: Anelletto metallico, si apre con l’aiuto di una pinza apposita. Nello shore jigging viene utilizzato per connettere il jig al solid ring attaccato sul fluorcarbon, o per connettere l’assist hook ad un altro solid ring.


T:

Termo Restringente: Particolare guaina in gomma utilizzata durante la costruzione degli assist hook.

Termo Retraibile:Particolare guaina in gomma utilizzata durante la costruzione degli assist hook.

Tony Pena: Nodo di giunzione tra fluorcarbon e trecciato.

Torzite: Tipologia di pietra utilizzata per la costruzione degli anelli per le canne da pesca.

Tugsteno: Particolare metallo con un peso specifico superiore a quello del piombo.


U:

Uni Knot: Nodo utilizzato per connettere girelle, snap, solid ring al fluor carbon.

Uni to Uni Knot: Nodo di giunzione tra fluorcarbon e trecciato.


V:


Z:


J:

Jig: Esca metallica, generalmente costruita in piombo.

Jigging Braid: Particolare braid creato appositamente per la costruzione degli assist hoo, molto resistente all’abrazione.

Jigging Braid Cavo: Jigging braid con la parte interna cava, con l’aiuto di un particolare ago permette di costruire alcune tipo,logie di assist hook.

Jigging braid Pieno: jigging braid con la parte interna piena.

Jigging Hook: Amo appositamente creato e studiato per utilizziarlo con i jig e per creare gli assist hook.

Jig Roll bag: Particolare custodia che consente di trasportare i nostri casting jig.


K:

Kabura: Esca metallica, con una skirt in gomma e un armata con un doppio assist hook.

Knotter: Utensile che consente di fare il PR knot per la giunzione tra fluorcarbon e trecciato


W:


X:


Y:


Simone Aprile