Menu Chiudi

Shore Jigging Italia Nuovamente Online

shore jigging italia
Shore Jigging Italia è nuovamente online!!!


Sono passati quasi due anni dalla sua nascita, e in questi due anni le visite e le visualizzazioni da parte vostra sono state veramente moltissime, molte di più delle aspettative.
Perchè di aspettative non ne avevo molte a dire il vero, nacque tutto così per caso, durante una serata dedicata alla costruzione degli assist hook e alla lettura di alcuni articoli sullo Shore Jigging di alcuni blog esteri, decisi quindi di crearne uno io, dato che in Italia non c’era niente di specifico, dedicato a questa tecnica.

Il risultato è stato magnifico, le visualizzazioni e le visite sono sempre in continua crescita, anche in quei periodi, che per cause e forze maggiori, non posso ne scrivere articoli, ne curare il blog.
Il sito è stato “rifatto” e migliorato, e piano piano verranno aggiunte alcune novità, mi scuso se non sono riuscito a fare tutto subito, ma non mi è stato possibile.
Ringrazio Paolo Messina per avermi sopportato per le continue domande riguardo la costruzione del sito, per essere stato sempre disponibile nei miei confronti ed avermi dato consigli utili.

Ringrazio nuovamente Egon Farris A.K.A. Mister Pollo per le bellissime grafiche.
Grazie a lui, questo blog e i social nework ai quali il blog è connesso hanno grafiche fantastiche.
Ringrazio Emanuele Della Bartola per sopportarmi quotidianamente e per l’aiuto nella creazione di uno slogan veramente ganzo.
“Cast away… Set the hook… Catch Big!!!”

Tra i tanti che mi sopportano cito anche Giuseppe Fantini, anche lui mi sopporta quotidianamente e per fortuna di pazienza ne ha veramente tanta.
Infine ringrazio di cuore tutti voi, che visitate questo blog, leggete gli articoli e interagite con i social network ai quali Shore Jigging Italia è connesso.

Una cosa che mi sta veramente molto a cuore di Shore Jigging Italia, è che mi ha dato la possibilità di conoscere tante persone, sia virtualmente, sia di persona e che ha fatto nascere delle amicizie veramente molto importanti per me.
A presto con nuovi articoli e qualche novità.


Simone Aprile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.