Menu Chiudi

Mulinelli: Daiwa Seagate 3500 QD

image

L’articolo di oggi riguarda un mulinello che già da tempo è in circolazione, e che merita molto per questa tecnica, parliamo del Seagate 3500 QD di casa Daiwa.


Inizio dicendo che attualmente è uno dei mulinelli che preferisco utilizzare, ma la prima volta che l’ho visto e toccato con mano in negozio non mi era piaciuto affatto.
Inizialmente non mi piaceva quando lo vidi in negozio, lo sentivo rumoroso e vuoto dentro, insomma, a primo impatto non mi aveva trasmesso molta fiducia.
Ma non avendo molta scelta sulla fascia media, per quanto riguarda i mulinelli per la tecnica dello Shore Jigging decisi di acquistarlo ugualmente dopo aver rotto le scatole ad amici Greci.
Il rapporto di recupero è 5.3:1, un buon compromesso tra lento e veloce, e che comunque non ci fa affaticare eccesivamente e ci consente di pescare molto bene per ore.
Per ogni giro di manovella recupera in media 91 centimetri di trecciato.
La bobina è molto capiente, può contenere 300 metri di treccia di diametro dello 0.20.
La frizione è multidisco e di qualità e non impunta, non è composta dai soliti feltrini ma da dischi “simili” e ripeto simili al carbontex.
La frizione è “quick drag” e con mezzo giro di manopolina si porta da aperta a chiusa e viceversa, con un po di abitudine di riesce a tarare bene senza problemi, è inoltre stagna grazie ad una membrana di gomma, che blocca l’ingresso di acqua o sabbia.
Questa taglia di mulinello può montare anche la bobina taglia 4000 reperibile online dato che in Italia non viene importata e comunque reperibile a prezzi accessibilissimi.
Gode di un buon avvolgimento, la tecnologia digigear  funziona molto bene e fin ora non ho mai riscontrato problemi di avvolgimento o avuto parrucche durante il lancio.

I cuscinetti sono sette in totale di cui due con tecnologia CRBB, non è il massimo della fluidità ma in questa tecnica della fluidità possiamo farne a meno.
Il corpo è in materiale metallico, molto robusto, anche il rullino guidafilo è ben costruito, mentre l’archetto tubolare con tecnologia airball è molto grande e robusto, carino il pomello, anche se a parer mio uno poco più grande sarebbe stato perfetto, e molto robusta la manovella.
Io lo uso con jig con grammatura massima di 65 grammi, ma da amici Greci ho saputo che lavora jig più pesanti anche su batimetriche importanti.
Sono solo riuscito a trovare un difetto, se così vogliam chiamarlo, ovvero un eccessiva tolleranza dell’asse della manovella che entra nell’ingranaggio che se pur minimo da leggermente fastidio, e l’anti ritorno disinseribile che trovo inutile su un mulinello così.
Le prime uscite lo sentivo un po pastoso e vuoto, ma in pesca ho potuto constatare che è molto affidabile ed estremamente resistente, ho capito che ciò che io ritenevo punti deboli in realtà sono alcuni dei suoi punti di forza.
In diversi mi han chiesto come mai ho preferito acquistare il modello vecchio, nonostante il modello Hyper fosse gia in circolazione…

Semplicemente perchè del vecchio ne conoscevo gia i pregi e i difetti, essendo un mulinello gia in circolazione da tempo, mentre il modello Hyper sarebbe stata un po un’incognita per me al momento.
Il Seagate 3500 QD gode di un alto rapporto qualità prezzo, difficile trovare di meglio a parità di prezzo, anche se a parer mio può competere anche con mulinelli di fascia superiore.
Pesa soltanto 390 grammi ed è un concentrato di potenza e affidabilità, un piccolo argano che non teme combattimenti con pesci di taglia.


Simone Aprile

Posted in Attrezzatura, Mulinelli, Shore Jigging Italia

0 Comments

  1. Giovanni

    Mi piacerebbe ricevere qualche informazione in più sul modello nuovo (hyper) 3500…. sulla carta parlano di versione “migliorata” del vecchio….

    • 2sh8

      Purtroppo al momento non posso aiutarti, scrivo gli articoli solo sui prodotti che uso e he quindi conosco realmente, il modello Hyper non lo ho mai usato e non penso di acquistarlo a breve per testarlo, mi dispiace…
      Sulla carta sembrerebbe migliore, ma, è da vedere come si comparta in pesca con tecniche gravose come lo Shore Jigging.
      Io decisi di comprare il modello vecchio, nonostante il modello Hyper fosse gia in commercio, poiche ne conoscevo i pregi e i difetti, e che alcuni amici greci lo avevano gia messo sotto torchio, mentre acquistare l’Hyper sarebbe stata un inccognita, mi dispiace non poterti aiutare.

    • 2sh8

      Purtroppo al momento non posso aiutarti, scrivo gli articoli solo sui prodotti che uso e he quindi conosco realmente, il modello Hyper non lo ho mai usato e non penso di acquistarlo a breve per testarlo, mi dispiace…
      Sulla carta sembrerebbe migliore, ma, è da vedere come si comparta in pesca con tecniche gravose come lo Shore Jigging.
      Io decisi di comprare il modello vecchio, nonostante il modello Hyper fosse gia in commercio, poiche ne conoscevo i pregi e i difetti, e che alcuni amici greci lo avevano gia messo sotto torchio, mentre acquistare l’Hyper sarebbe stata un inccognita, mi dispiace non poterti aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.