blueblue01L’articolo di oggi riguardante i jig è dedicato al SeaRide di casa BlueBlue.

La Blueblue definisce il Searide un casting jig con una particolare azione, chiamata “delfino”, e viene descritta come un “nuoto” che riesce ad effettuare grazie alla sua forma molto particolare, che permette di far attaccare anche i predatori più apatici.

Il Searide possiamo trovarlo in commercio in un range di quattro grammature, 20, 30, 40 e 60 grammi, oltre alle grammature del modello mini da 3, 6 e 9 grammi destinate ad un uso light/ultra light.
Per quanto riguarda le varianti grafiche possiamo acquistarlo in quattordici grafiche molto belle e curate.
Il Searide appartiene alla classe degli short jig e può essere “lavorato” in moltissime maniere, rendendolo un casting jig molto funzionale in ogni spot e situazione, grazie alla sua particolare forma.

Ottima la distanza di lancio che si riesce a raggiungere.
Una nota dolente è la resistenza all’usura della grafica, che non è il massimo.
Il Searide viene fornito armato con un doppio assist hook, peccato però per gli ami, che sono troppo piccoli in funzione delle grammature con le quali vengono fornite.

Ecco di seguito due brevi video del Searide in azione, oltre alla lunghezza dei jig per ogni grammatura e le grafiche disponibili in commercio.
Cliccando qui potrete accedere al sito ufficiale Blueblue.

20 g – 65 mm
30 g – 68 mm
40 g – 70 mm
60 g – 85 mm


sea tutti




Simone Aprile