Menu Chiudi

Assist Hook: Meglio costruirli o comprarli già fatti?


L’articolo di oggi riguardante gli assist hook è dedicato ad un mio parere personale sulla convenienza o meno di costruire da noi gli assist hook, rispetto ad acquistarli già fatti.


Molto spesso si è portati a pensare, specie se si è al primo approccio con lo shore jigging, che acquistare assist hook già costruiti sia la soluzione migliore e più economica.
Ma siamo realmente sicuri che sia la soluzione più conveniente???
A questa domanda ovviamente mi viene da rispondere sia in modo positivo, che in modo negativo.
Di seguito le motivazioni che mi portano ad entrambe le risposte.
Se praticate spesso questa tecnica, o anche se siete alle prime armi, ma siete intenzionati a praticarla seriamente la soluzione migliore a parer mio è quella di acquistare tutto l’occorrente per la costruire da voi gli assist hook.
I motivi che mi spingono a dire ciò sono pochi ma molto importanti.


Gli assist hook acquistati hanno delle lunghezze “standard”, e per alcuni jig (molti in realtà), possono risultare troppo lunghi o troppo corti.
Mentre costruendo voi gli assist hook, sarete voi a deciderne la lunghezza, creandoli appositamente per i jig che utilizzerete.

Vi siete mai trovati a pensare che l’assist hook appena acquistato magari aveva una lunghezza perfetta per il nostro jig, ma purtroppo l’amo risultava essere troppo grande, troppo piccolo o addirittura inadatto?
Proprio come per la lunghezza, il discorso non cambia nemmeno per gli ami, costruendo voi gli assist hook, sarete voi a deciderne la misura da utilizzare.

Stesso discorso vale anche per il jigging braid, acquistando assist hook già fatti dovrete obbligatoriamente accontentarvi della tipologia e della dimensione del jigging braid scelto dall’azienda, mentre costruendo gli assist hook voi, sarete voi a scegliere la tipologia del jigging braid, se utilizzare un modello cavo o pieno, e soprattutto il libraggio che preferite.

Riallacciandomi al punto del jigging braid, un altro aspetto molto importante è il metodo costruttivo, ognuno ha le proprie preferenze, e non sempre gli assist hook già costruiti rispecchiano le nostre preferenze e le nostre aspettative.

Parlando di minuteria, anche qua, costruendo voi gli assist hook, potrete decidere quale tipologia di minuteria, e soprattutto che misura utilizzare.

E come ultimo punto, vi posso garantire che a conti fatti, a lungo andare, acquistando assist hook già costruiti non si risparmia affatto.


D’altro canto capisco anche chi, non avendo la possibilità di acquistare tutto l’occorrente, o che possiede giusto qualche jig che lancia di tanto in tanto e allora la soluzione migliori credo sia proprio l’acquisto dei jig già costruiti.


Mentre se a bloccarvi è la paura di non riuscire a costruire gli assist hook, cliccando su questo link potrete accedere alla sezione tutorial, dove potrete trovare informazioni utili e guide che passo passo illustrano come costruire assist hook, così da potervi rendere conto che costruirli è molto più semplice di quanto di quanto possiate pensare.


Voi con quale metodo costruttivo costruite gli assist hook?
E che materiale utilizzate?
Fatemelo sapere nei commenti.


Simone Aprile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.